Vaporizzatore Firefly 2 | Recensione vaporizzatore portatile

Vaporizzatore Firefly 2 | Recensione vaporizzatore portatile

Firefly 2

Il vaporizzatore Firefly 2 è l’evoluzione del celebre Firefly, rispetto al quale è migliorato sotto molti aspetti. Scopri quali leggendo la nostra recensione.


La scheda del Firefly 2

  • Metodo di vaporizzazione: Convezione
  • Puoi vaporizzarci: Erbe e concentrati
  • Qualità del vapore:
  • Qualità costruttiva:
  • Velocità di riscaldamento: 5 secondi
  • Durata della batteria: 90 minuti
  • Garanzia: 2 anni

* Prezzo aggiornato quotidianamente, spedizione gratuita
I miglioramenti principali rispetto alla unità precedente riguardano il tempo di riscaldamento, la facilità di manutenzione e la durata della batteria, oltre ad un alleggerimento globale e ad una riduzione delle dimensioni.

Firefly 2 | Qualità del vapore

Il Firefly 2 possiede una qualità del vapore davvero eccezionale, donando un aroma alle nostre fumate che si posiziona sicuramente tra i primi della classe; questa caratteristica vale sia quando lo utilizzerete con erbe essiccate, sia quando si prova a vaporizzare dei concentrati.

Cominciamo col dire che questo è un vaporizzatore a convezione, che utilizza un elemento riscaldante a 50 watt, con un braciere di vetro borosilicato, che trasmette pochissimo calore, ed è quindi facilmente manipolabile anche quando il vaporizzatore è in temperatura di utilizzo.

Vuoi saperne di più?

Ti interessa un vaporizzatore ma non sai quale segliere?

Il braciere ha 55 piccoli forellini che trasmettono il calore sottostante alle nostre erbe o concentrati.

Secondo me è molto bello l’effetto “incandescenza” che si vede attorno al braciere quando il vaporizzatore è in funzione.
Si possono impostare fino a 5 differenti valori di temperatura per le erbe, ed uno per i concentrati: la temperatura massima raggiungibile è di 215° C.
La velocità di riscaldamento è al top, infatti bastano 5 secondi per raggiungere la temperatura massima, mentre se utilizzate valori inferiori è necessario aspettare anche meno di 3 secondi.

Da notare poi la possibilità di poter controllare il Firefly 2 trammite un’app (per Android o IOs), che, tramite bluethoot, ci permette di impostare i valori che vogliamo senza toccare il vaporizzatore.

A dirla tutta però, mi sembra più un gadget che una funzionalità utile durante l’utilizzo quotidiano; volendo ci si può bullare con gli amici.

Firefly 2 | Dimensioni e portabilità

Firefly 2Il nuovo Firefly 2 è il 33% più piccolo e il 55% più leggero rispetto al suo antenato.

Pur non essendo tra i più portatili, il suo tempo di riscaldamento ultra veloce e la traccia di odore minima che rilascia, lo rendono adatto ad un utilizzo in luoghi più o meno pubblici senza dare troppo nell’occhio.

Firefly 2 | Batteria

La durata della batteria è un altro grande miglioramento rispetto al passato, infatti ora si può arrivare mediamente anche a 90 minuti di vita media; fumando erbe essiccate la durata sarà mediamente maggiore rispetto a quella che si ottiene fumando concentrati.

La ricarica impiega circa 45 minuti per riportare il livello della batteria al 100%, ma ne bastano circa 25 per arrivare già all’80%.

C’è poi da aggiungere che nella confezioni sono presenti 2 batterie, facilmente intercambiabili, tipo telefono cellulare; nella confezione è inoltre presente una docking station usb, che può essere connessa anche in auto volendo.

Firefly 2 | Manutenzione

Il Firefly 2 è uno dei vaporizzatori portatili di più facile manutenzione, grazie al suo braciere di vetro è possibile utilizzare un semplice panno, magari imbevuto di alcool, per togliere velocemente ogni resiudo.

Firefly 2 | La scelta

Questo vaporizzatore è indubbiamente un ottimo prodotto, e come tale non costa poco: tuttavia, considerando altri vaporizzatori portatili di qualità simile (leggi la nostra guida per scegliere il migliore vaporizzatore portatile), secondo me vale ogni singolo euro.
Se siete dei vaporizzatori pro, se per voi la qualità del vapore è sopra ogni cosa, se cercate un prodotto costruito con materiali duraturi (ed anche belli da vedere) e se per voi è meglio spendere tanto una volta ogni 5 anni piuttosto che 150 all’anno per un vaporizzatore “medio”, allora il Firefly 2 è per voi.

Buona vaporizzata!


* Prezzo aggiornato quotidianamente, spedizione gratuita

Non sai di cosa sto parlando?

Se sei un novellino del mondo della vaporizzazione, ti può essere utile leggere uno di questi articoli:

Vota questo articolo
[Totale: 36]

4 commenti

Michele Aprile 14, 2017 at 10:51 pm

Ciao,
ho trovato un sito (lullshop) che vende il firefly ad un prezzo particolarmente basso. Sapete dirmi se posso avere problemi? Mi posso fidare?

Reply
ilVaporizzatore
ilVaporizzatore Aprile 15, 2017 at 10:12 am

Ciao, sinceramente non saprei cosa dirti, i prezzi sono allettanti ed è un po’ strano, perchè di solito tutti i rivenditori hanno prezzi simili sui vaporizzatori.
Non vedo neanche un sistema tipo TrustPilot, ma, ripeto, non ho mai acquistato lì.

Reply
Stefano Agosto 12, 2018 at 8:55 pm

Scusami ma poi lo hai acquistato da lullshop?

Reply
ilVaporizzatore
ilVaporizzatore Agosto 13, 2018 at 7:19 pm

Ciao, no.
Noi collaboriamo con Vaposhop, non so dirti quindi se sia affidabile o meno.

Reply

Commenta

Grazie per aver condiviso i nostri contenuti. Ancora un piccolo sforzo e la tua giornata sarà completa!