Vaporizzatore erba: come sceglierlo e dove acquistare.

Come scegliere il vaporizzatore per erba, secondo le fasce di prezzo.

vaporizzatori offerte natale

Vuoi un vaporizzatore per erba, ma non sai quale comprare?  Bisogna ammettere che la scelta di vaporizzatori è ormai davvero ampia e variegata, ed è quindi facile perdersi quando se ne vuole comprare uno.
Durata della batteria, qualità del vapore, design, sostanze che può vaporizzare: i parametri per la scelta sono molti e ed un minimo di preparazione sull’argomento è necessaria.

Ma uno dei fattori che sicuramente determinano la scelta del modello di vaporizzatore per erba da acquistare, è senza dubbio il prezzo: questo articolo sarà una sorta di “guida all’acquisto” per i vaporizzatori per erba, con un elenco di modelli divisi per appunto per prezzo, ma vi forniremo anche le informazioni basilari per comprendere meglio la caratteristiche salienti di ogni vaporizzatore per erba.

PS: I prezzi sono aggiornati automaticamente ogni giorno, per i due migliori vape shop italiani.

Che vaporizzatore per erba scegliere?Dove lo trovo?
Migliore vaporizzatore sotto i 100 €Acquistali su Namastevapes.it
Acquistali su Vaposhop.it
Migliore vaporizzatore sotto i 200 €Acquistali su Namastevapes.it
Acquistali su Vaposhop.it
Migliore vaporizzatore sotto i 300 €Acquistali su Namastevapes.it
Acquistali su Vaposhop.it
Migliore vaporizzatore sopra i 300 €Acquistali su Namastevapes.it
Acquistali su Vaposhop.it
Come scegliere il vaporizzatore adatto a voi
I migliori vaporizzatori

Vuoi risparmiare?

Offerte speciali su Vaposhop.it tutto l’anno.
Clicca qui per vedere tutte le offerte disponibili al momento.

Migliori vaporizzatori per erba – Sotto i 100 €

In questa prima fascia di prezzo, sono elencati i vaporizzatori per erba “entry level”, adatti a chi vuole spendere poco: attenzione però, questi modelli, nonostante il prezzo contenuto, hanno buone prestazioni e materiali di buon livello.

VapCap Nonavong


vapcap-nonavong-vaporizzatore-erba

Il Vapcap Nonavong è un vaporizzatore senza batteria della gamma VapCap, è composto di materiali pregiati (legno e titanio) e funziona con un normale accendino.
In più è facilmente “accoppiabile” con qualsiasi bong.  [Recensione]


Storm


Questo vaporizzatore per erba è noto per il suo rapporto qualità/prezzo, e per la possibilità di vaporizzare anche concentrati. [Recensione]


Boundless CFC 2.0


Il nuovo vaporizzatore per erba economico della famiglia Boundless è un buon compromesso per chi vuole iniziare a vaporizzare: semplice da utilizzare, display LCD e 3 anni di garanzia. [Recensione]


Flowermate Aura


L’Aura è un ottimo vaporizzatore per erba nella sua fascia di prezzo: discretamente potente, vaporizza erbe concentrati e oli e con una buona durata della batteria. [Recensione]


G Pen Elite


Compatto, discreto e con l’innovativa camera in ceramica: il G Pen Elite è un vaporizzatore portatile divenuto molto apprezzato per le sue qualità. [Recensione]



 

Migliori vaporizzatori per erba – Sotto i 200 €

Boundless CFX


Boundless CFX Vaporizzatore Erba

Il Boundless CFX è davvero un’ottima scelta, grazie al gusto e al volume del vapore che genera. E’ coperto da 2 anni di garanzia . [Recensione]



Haze Square Pro


Haze_Square-pro-vaporizzatore-erba

L’Haze Square Pro è il nuovissimo e versatile vaporizzatore per erba, che va a sostituire l’ormai fuori commercio Haze V3.
E’ caratterizzato dal particolare sistema di vassoio rotante, ed è a convezione. [Recensione]



Pax 2


Un vero classico: grazie al suo prezzo, che è calato con l’uscita del Pax 3, questo ottimo vaporizzatore per erba rappresenta ora un affare, visto che ora possiede un ottimo rapporto qualità/prezzo. [Recensione]


Boundless CFV (V2)


Il CFV è uno dei pochi vaporizzatori portatili ad essere 100% a convezione. Garantisce quindi una assoluta purezza del vapore e 0 rischi di combustione.

E’ in vendita adesso la versione aggiornata che comprende le seguenti migliorie:

  • Camera in acciaio inox non rimovibile
  • Nuova guarnizione con rete per il boccaglio
  • Doppia batteria 19350 interna

AirVape X


Airvape X vaporizzatore

L’AirVape X è sottilissimo e leggero, ma genera un vapore di buon livello ed è garantito a vita!

Può vaporizzare anche concentrati e si scalda in meno di 20 secondi. [Recensione]


Grasshopper


Il gioliellino dei vaporizzatori specializzati in consumo di erba, il Grasshopper: è un vaporizzatore per erba portatile a convezione, piccolo, discreto, produce un vapore di ottima qualità e si scalda in soli 5 secondi, un record. Per finire è anch’esso garantito a vita. [Recensione]


Linx Gaia


linx gaia vaporizzatore

Ultimo arrivato nel club, ma si è subito fatto valere: pochissima resistenza quando si aspira, braciere in quarzo e un vapore che è decisamente gustoso. [Recensione]


Pax 3


Pax 3 recensione

Il successore del già ottimo Pax 2, il Pax 3 è migliorato, ed ora si scalda in 15 secondi, può vaporizzare concentrati ed è sempre super compatto e discreto. [Recensione]


Arizer Go (ArGo)


L’Arizer Go, Argo per gli amici, è un vaporizzatore molto compatto e capace di generare un ottimo vapore, ultimo arrivato della famiglia Arizer. [Recensione]

  • Batteria estraibile
  • Dimensioni ridotte
  • Buona qualità del vapore
  • Molto discreto

Boundless Tera


Il Tera è un vaporizzatore convezione, con batteria estraibile e un’ottima qualità costruttiva. [Recensione]

  • 100% convezione
  • Batterie estraibili
  • Compatibile con bong
  • Capienza bracere

Arizer Air 2


arizer-air-2-vaporizzatore-erba

L’arizer Air due è da diversi anni un riferimento nel mondo dei portatili, grazie alle sue molteplici qualità.

  • Ottima qualità del vapore
  • Compatto
  • Batteria estraibile

 

Migliori vaporizzatori per erba – Sotto i 300 €

Ghost MV1


ghost-mv1-vaporizzatore-erba

Debutta nel 2018 questo futuristico modello a convezione, capace di vaporizzare erba e concentrati.

  • 100% convezione
  • Batterie estraibili
  • Durata batteria
  • Vaporizza erba e concentrati

DaVinci IQ


Uno dei vaporizzatori per erba più avanzati: compatto, costruito con materiali di qualità, con batteria sostituibile e genera un ottimo vapore; cosa volere di più?
La durata della batteria è di 45 minuti, ed è possibile anche giocare con l’app dedicata per impostare la temperatura da remoto. [Recensione]


Plenty


miglior vaporizzatore da tavolo

Unico vaporizzatore da tavolo [guarda il nostro articolo sui migliori vaporizzatori da tavolo] presente in questo articolo, il Plenty è perfetto per chi vuole un vapore davvero ottimo senza necessità di portabilità.


Mighty


Mighty vaporizzatore

Il Mighty è ormai un punto di riferimento tra i vaporizzatori per erba portatili: utilizza la tecnologia mista a convezione e conduzione e produce del vapore considerato al top. [Recensione]


 

Come scegliere il vaporizzatore per erba adatto a voi

I parametri su cui ci si deve concentrare quando si vuole acquistare un vaporizzatore sono essenzialmente 3:

  • budget disponibile
  • portatile o da tavolo
  • conduzione o convezione

Budget

Come abbiamo visto dall’elenco precedente, abbiamo raggruppato i vaporizzatori per erba più interessanti in 3 fasce di prezzo; ora che sapete cosa offre il mercato regolatevi a seconda di quanto volete spendere.

Ovviamente un vaporizzatore più avanzato garantisce prestazioni migliori, ma ci sono ottime opzioni anche per chi non vuole spendere un capitale.

Portatile o da tavolo

Che uso farete del vaporizzatore? lo porterete in campeggio? Sulle piste da sci? Quando portate giù il cane?
Oppure ne farete un uso casalingo, o addirittura lo userete per scopi terapeutici?

Se rientrate nel primo caso, la scelta cade ovviamente su un modello portatile: in questo caso per voi le priorità sono la compattezza, la discrezione e anche la durata della batteria.
Nell’altro caso invece, un vaporizzatore da tavolo è una scelta migliore: non vi dovrete preoccupare della batteria e non ci saranno problemi di ingombro.
Se poi, come accennato, usate il vaporizzatore per scopi terapeutici, la scelta di un modello da tavolo è quasi obbligata: questo perchè tutti i vaporizzatori da tavolo utilizzano la tecnologia della convezione, che garantisce un vapore puro al 100%. 

Conduzione o convezione

I vaporizzatori utilizzano due metodi per creare il vapore: la conduzione o la convezione.
La prima utilizza un elemento riscaldato che è quasi a contatto con le sostanze, mentre la seconda utilizza un flusso di aria riscaldata che le investe.
Con la conduzione si ha un leggero rischio di combustione (comunque evitabile se non utilizzate la temperatura massima sul vostro vaporizzatore), mentre con la seconda il vapore sarà sempre puro al 100%.
Ovviamente i vaporizzatori a convezione, soprattutto quelli portatili, costano di più e utilizzano un po’ più di energia rispetto a quelli a conduzione.
Imparare ad impostare la temperatura del vaporizzatore è una delle chiavi per gustarsi al meglio l’erba: quindi sperimentate e ricordate che la vaporizzazione della cannabis si ottiene tra i 160 e 220 gradi.

I migliori vaporizzatori per erba

L’elenco che vi proponiamo di seguito è una lista dei vaporizzatori top, per qualità del vapore, qualità costruttiva e materiali utilizzarti.
Alcuni di questi prevedono un investimento iniziale non da poco, ma è un investimento che si ripaga nel lungo termine: non solo con un vaporizzatore si può utilizzare meno sostanza a parità di effetto, ma ricordatevi sempre che vaporizzare vi farà guadagnare moltissimo in salute, in quanto non inalerete tutti i residui molto nocivi della combustione.

Volcano (Classic e Digit)


volcano digit vaporizzatore erba

Questi due vaporizzatori sono il meglio se si vuole vaporizzare al top. Robustissimi e affidabili hanno un prezzo molto alto, ma vi dureranno per sempre. [Recensione]

Firefly 2


migliore vaporizzatore portatile

Probabilmente uno dei migliori vaporizzatori portatili, il Firefly 2 si scalda velocemente, produce un ottimo vapore (è a convezione) e possiede una qualità costruttiva superiore.


Pax 3


Pax 3 recensione

Come già detto prima, il Pax 3 è uno dei vaporizzatori migliori sul mercato: se volete il meglio, fateci un pensierino.



Mighty


Mighty vaporizzatore

Il Mighty è ormai un punto di riferimento tra i vaporizzatori portatili: utilizza la tecnologia mista a convezione e conduzione e produce del vapore considerato al top.


Crafty (2017/v2)


crafty vaporizzatore

Fratello minore del Mighty, il Crafty garantisce ottime prestazioni, ad un prezzo leggermente inferiore, rinunciando al display digitale.
Dal 2017 è in commercio la versione V2, che ha migliorato la durata della batteria e la gestione dell’energia, aumentando così l’autonomia.

DaVinci IQ


Riproponiamo ancora il Davinci IQ: il suo grande successo commerciale è stato decretato dalle sue caratteristiche di alta qualità.


 

Conclusioni

Con questo articolo abbiamo voluto creare una guida più completa e esaustiva possibile per la scelta del vaporizzatore per erba più adatto a voi.
Speriamo che le informazioni che vi abbiamo fornito, possano aiutarvi a considerare tutti i fattori determinanti nella scelta e di conseguenza a scoprire un nuovo modo di consumare l’erba, più salutare ed innovativo.
Come al solito contattateci quando volete e..

Buona vaporizzata!

Vota questo articolo
[Totale: 43]

2 commenti

Selv Gennaio 4, 2019 at 2:07 am

Vi confesso che cercavo proprio questa guida! Giuro sono qui fuso a letto incazzato con il pacco di siga vuoto e del posacenere odioso che ho di fronte. Non so se rendo l’idea hahaha, in ogni caso cercavo proprio una guida che mi aiutasse a capire quanto ci devo sborsare per smettere con ste cartine e sti filtri e cominciare a salvaguardare i miei poveri polmoni! In conclusione complimenti!
(Ps: “domani” sveglia alle 7 che il lavoro mi aspetta)

Reply
ilVaporizzatore
ilVaporizzatore Gennaio 4, 2019 at 3:47 pm

Grazie!

Reply

Commenta

Grazie per aver condiviso i nostri contenuti. Ancora un piccolo sforzo e la tua giornata sarà completa!