Vaporizzatore per erba | Perchè usarlo? - IlVaporizzatore.com

Vaporizzatore per erba | Perchè usarlo?

ilvaporizzatore.com

Il vaporizzatore per erba è un metodo innovativo per fumare, ma non solo. Rispetto alla accoppiata tradizionale di accendino e tabacco, offre svariati vantaggi, sia di piacere della fumata che sotto il punto di vista della salute.

Vaporizzatore per erba | Perchè usarlo?

Capisco lo scetticismo ad abbandonare il tanto amato mix, pratico e veloce, di cartina, filtro ed un po’ d’erba (anche se caricare un vaporizzatore è sicuramente più veloce…).

Ma una volta provato il vaporizzatore capirete da soli tutti i vantaggi che da rispetto alla combustione.

I vantaggi sono sia a livello qualitativo durante il consumo di erba rispetto alla fumata classica, sia economici in quanto basterà una quantità di erba minore, per avere lo stesso effetto, anzi migliore.

Infine, non che ai fumatori prema il discorso, è sicuramente più salutare, offrendo comunque i tanto amati benefici.

Ma vediamo in dettaglio perchè dovremmo abbandonare il nostro amato mix di erba e tabacco.

Perchè usare un vaporizzatore?

Quali sono quindi i vantaggi del vaporizzatore?

Vaporizzatore per erba | Uso medico

La vaporizzazione della cannabis per uso medico sta diventando sempre più popolare, come uno dei modi più salutari di assumere marijuana come medicina.

I vaporizzatori riscaldano la cannabis ad una temperatura accuratamente controllata, alla quale i principi attivi (THC ed altri cannabinoidi) passano allo stato di vapore. Dato che il vapore non è il prodotto di una combustione, non contiene carbone né materiali solidi semicombusti e, di conseguenza produce molte meno sostanze dannose e cancerogene (il che sarebbe paradossale se la si stesse assumendo per mitigare gli effetti di una chemioterapia, ad esempio).

Il vapore della cannabis viene inalato allo stesso modo in cui si inala il fumo, ma senza gli effetti collaterali. Dato che il THC viene rilasciato senza combustione, nulla del principio attivo viene perso per sovra combustione (cosa che accade quando la marijuana viene fumata), permettendo un consumo più efficiente della quantità prescritta.

La possibilità di ottenere lo stresso effetto utilizzando una quantità minore di cannabis rende quindi l’acquisto di un vaporizzatore una scelta economica.

Vaporizzatore per erba | Ciao ciao combustione

Guarda l’illustrazione, sai quali sostanze si sprigionano fumando in modo classico la nostra amata erba essicata, oltre al THC (che inoltre viene in gran parte degradato per via della temperatura troppo alta)?

Ebbene, tra le altre, ci sono idrocarburi aromatici, la formaldeide, benzenemonossido di carbonio…  e sì, sono tutte sostanze cancerogene: immagino non ci sia bisogno di aggiungere altro.

Senza parlare del fatto che sarebbe bello non avere più i polmoni di un ottantenne e riuscire a fare più di uno scatto quando giochi a calcetto con gli amici.

Vaporizzatore per erba | Eliminazione di tutti i cattivi odori

I fumatori accaniti, sanno che attorno a loro si crea un aurea nebbiosa, che non abbandona mai.

L’odore di fumo è terribile, si attacca addosso, ai vestiti, alla pelle, per non parlare della casa. Quando vi arrivano ospiti in casa, peggio ancora se sono familiari che non fumano, pensano di essere tornati negli anni 80 quando si poteva fumare ancora un po’ anche in chiesa.

Ma invece no, sono a casa vostra!

Potete spruzzare a pioggia qualsiasi deodorante, aggressivo, biologico, quello che volete ma l’odore non vi mollerà mai! Ma cosa crea questi cattivi odori? In primis uno dei cattivi odori è scaturito dal nostro posacenere, sempre presente ma costantemente pieno.

A meno di non lavarlo quotidianamente e più volte al giorno, quel tanto amato oggettino casalingo sarà sempre il puzzone di casa. Ma non diamo la colpa sempre agli altri! A creare la puzza siamo anche noi!

Tutto il fumo che sbuffiamo fuori con aria soddisfatta ha un odore micidiale. Noi lo amiamo, ma alla lunga crea un alone puzzolente che non ci molla mai!

Amate i cattivi odori?

Vuoi saperne di più?

Ti interessa un vaporizzatore ma non sai quale segliere?

Vaporizzatore per erba | Il vaporizzatore è più sano del fumare in modo tradizionale

Se prima, pensando ai cattivi odori, abbiamo pensato al nostro prossimo, ora è venuto il tempo di pensare anche a noi stessi. Ormai è scientificamente provato che fumare è dannoso al nostro corpo, in particolare ai polmoni.

Ma se potessimo fumare in modo più salutare e sicuro per il nostro corpo e con i soli benefici della cannabis e non tutto quello che porta dietro di negativo?

Semplice, basta usare il vaporizzatore.

Quando fumate con il metodo tradizionale mixando tabacco e erba, vi fumate anche il catrame, particelle cancerogene e radicali liberi. Purtroppo non vi fumate solo l’erba, ma anche tutto lo schifo che deriva dalla combustione.

Il vaporizzatore invece elimina tutti gli agenti chimici che si creano e ti offre la possibilità di fumare l’erba nuda e cruda, senza svalutarne l’effetto.

Immaginate che sogno, fumare la nostra amata erba senza rischiare malattie, o nel migliori dei casi, una tosse cronica.

Inoltre avrete i denti più sani e puliti, il giallo costante che vi ha accompagnato per anni , dopo una bella pulizia dentale, vi abbandonerà per sempre. Vaporizzando le particelle di erba, non vi rimarrà nessun segno tangibile che avete fumato. Ideale anche per chi non vuole farsi beccare dagli impiccioni!

Per non parlare dell’alito che sa di fumo, che ai non fumatori non piace poi cosi tanto!

In questo modo potrete continuare ad utilizzare l’erba, continuando a baciare il vostro partner antifumo!

Vaporizzatore per erba | Il Vaporizzatore abbatte i costi per effetti maggiori

Un altro dei vantaggi del vaporizzatore è ti permette di utilizzare meno erba e avere da questa maggiori effetti, immediati in egual modo, rispetto al metodo tradizionale. Come?

Quando fumiamo tradizionalmente, non riusciamo ad inalare tutta l’erba all’interno. Questo perchè bruciandosi continua a disperdere il fumo nell’aria.

Anche nel momento che l’appoggiamo nel posacenere per farla decantare, in realtà sta ancora perdendo tutto quello che invece potremmo fumare.

Se con il vaporizzatore riusciamo a fumare tutta l’erba che vogliamo utilizzare, allo stesso tempo riduciamo la quantità che utilizziamo ogni volta.

Facciamo un esempio pratico.

Prima di tutto, nella camera di vaporizzazione non ci sono perdite, e la nostra erba viene utilizzata al 100%, senza che la combustione degradi il principio attivo.
Con la combustione poi, a parità di fumo creato, una percentuale di quello che inaliamo sarà composto dai residui bruciati della foglia, del tabacco e della cartina, oltre che dal principio attivo.
Capirete da soli che tutto questo non può succedere vaporizzando: quindi potremo utilizzare meno erba a parità di effetto.

Alla fine non solo riusciremo a fumare la nostra erba fino all’ultimo granello, ma risparmieremo una cifra davvero notevole, a fine anno.

Con il risparmio dell’erba ci possiamo in primis ammortizzare il vaporizzatore, poi comprare un po’ di erba in più la settimana e perchè no alla fine dell’anno avremo risparmiato così tanto che a capodanno si potrebbe andare in Giamaica, noi e il vaporizzatore!
Inoltre abbiamo anche il risparmio sul tabacco.

Con il vaporizzatore potrete godervi l’erba al suo stato puro, senza aggiungere niente tra te e lei.

Vaporizzatore per erba | La Scelta

Quindi, ricapitolando, perchè dovresti scegliere un vaporizzatore?

Perchè è scelta intelligente.

Solo riassumendo i vantaggi, ne capiamo il potenziale: nessuno odore addosso e in casa, non intacca la salute, un gusto senza precedenti quando si fuma, non si spreca l’erba e alla lunga si risparmia!

Un risparmio che potrete utilizzare per comprarvi un vaporizzatore coi contro fiocchi e magari perchè no anche una bella vacanzina in compagnia del nostro nuovo migliore amico, quello che non delude mai, il vaporizzatore.

Attenzione una volta provato, non si torna indietro.

Buona Vaporizzata!

Non sai di cosa sto parlando?

Se sei un novellino del mondo della vaporizzazione, ti può essere utile leggere uno di questi articoli:

Vota questo articolo
[Totale: 10]

Commenta

Grazie per aver condiviso i nostri contenuti. Ancora un piccolo sforzo e la tua giornata sarà completa!